stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Costigliole Saluzzo

A.M.M.P. KARIBU ONLUS

  Referente
Costanza Colombero
  Indirizzo
Via Dante, 3
  Telefono
0175.230172
  Cellulare
3483040473 - 3497910226

KARIBU è la sede operativa della Associazione Maria Madre della Provvidenza ONLUS, di Costigliole Saluzzo.E' nata l' 8 maggio 2010 da un gruppo di amici che fin dal 2002 si occupano dei bambini meno fortunati in Mozambico.
"Karìbu" viene usato dagli Africani quale caloroso saluto di benvenuto a tutti coloro che entrano nelle loro povere capanne. Abbiamo scelto questo nome per indicare l' apertura del gruppo a nuove amicizie, nuovi orizzonti, nuove sfide.
"KARIBU" è il saluto affettuoso che rivolgiamo a voi tutti!
L'associazione Karibu ammp coinvolge la realtà del territorio:
1. sensibilizza soprattutto i giovani al rispetto del territorio,dell'acqua e del cibo
2. recluta volontari:
- nelle scuole Medie di Saluzzo e Manta,
- nel Liceo "Soleri" di Saluzzo
- fra gli Scout di Racconigi,
3. coinvolge persone che mettono a disposizione di altri il proprio tempo libero, le proprie capacità
4. alcuni membri di Karìbu aiutano gli studenti della Scuola Superiore tramite lezioni private gratuite c/o Portofranco
5. sostiene l'infantario di Mepanhira e il Lar di Montepuez in Mozambico
5. sostiene un gruppo di lebbrosi a Ganta in Liberia

NEWS N.° 1 DEL 14.11.2013
Chi siamo - un gruppo di donne che dedicano parte del tempo libero a confezionare oggetti che sono, successivamente, presentati nei mercatini zonali;
- gli Scout del Gruppo "Carpe Diem" di Racconigi;
- alunni e insegnanti della Scuola Elementare Francesco Costa di Saluzzo;
- alunni e insegnnati della Scuola Media "La Rosa Bianca" di Manta;
- alunni e insegnanti della Scuola Media "La Rosa Bianca" di Saluzzo;
- alunni e insegnanti del Liceo Scientifico " Bodoni" di Saluzzo;
- alunni, insegnanti e Dirigente del Liceo "Soleri-Bertoni" di Saluzzo;
- la Ditta "La Granda Casa";
- l'Associazione Onlus "Carpe Diem di Costigliole Saluzzo;
- persone sensibili che, in occasione di Battesimi, Cresime, Matrimoni,
Compleanni, Funerali, pensano a chi è lontano e meno fortunato;
- persone che si privano di un caffè al giorno e, in tal modo, sostengono un
bambino a distanza;

il nostro motto: una frase di madre Terersa di Calcutta:
" Non si possono fare
grandi cose in questo mondo,
solo piccole cose,
ma con grande amore"
la nostra peculiarità: non inviamo denaro, ma, ogni anno, i nostri volontari si recano,
a proprie spese, in Mozambico e comprano i prodotti locali dai
contadini o nei mercati.
il nostro messaggio: una frase di John Donne :
" Nessun uomo è un'isola solitaria,,
ogni uomo è parte del continente,
del TUTTO;
la morte di ogni uomo mi diminuisce,
perché faccio parte del genere umano.
Quindi, non mandare a chiedere
per chi suona la campana ,
suona per TE!"

Viaggio in Mozambico e Kenya
Dal 18 agosto al 25 settembre 2013
Il viaggio ha rappresentato l'epilogo del duro lavoro di un anno. Due volontari Costanza e
Aldo, a proprie spese, si sono recati in Mozambico per acquistare i prodotti alimentari
direttamente dalla popolazione del luogo contribuendo, in tal modo, a favorire un maggiore
sviluppo delle famiglie mozambicane ed evitando gli sprechi che si manifestano nei vari passaggi
della filiera.
Il viaggio si è suddiviso in 7 tappe:
1. visita a S. Eminenza Dom Inàcio Saures, vescovo di TETE e, su suo
invito, visita all'orfanato di Dómwè
Descrizione:
a. l'orfanato ospita dai 90 ai 100 bambini (dai 3 ai 12 anni) solo di giorno e per 5 giorni la
settimana; la sera e al weekend ritornano alle famiglie dei loro parenti: zii, nonni, etc per permettere una continuità di relazione con il ceppo familiare. Responsabile è un giovane padre gesuita Padre Bernardo Domingos Tipeliua.
b. ai bambini, suddivisi in due turni, viene offerta la colazione e il pranzo oppure il pranzo e la merenda.
c. i bambini sono seguiti da due educatori: Odete e Raimondo, da due cuoche: Essime e Violeta e ,
sono, anche, presenti due "guarda" uno diurno e l'altro notturno, tutti pagati ancora per il momento dalla Caritas di Tete.
d. alla nostra richiesta di vedere il magazzino, siamo stati condotti nella sala dove si trovavano i bambini e ci hanno aperto la porta di uno sgabuzzino, dove c'era mezzo sacco di farina di miglio e mezzo sacco di fagioli, cibo per tre giorni! Alla nostra domanda di cosa avrebbero fatto se non fossimo arrivati noi con un po' di alimenti, gli educatori ci hanno risposto che avrebbero mandato a casa i bambini.
e. abbiamo constatato che c'era un piccolo orto e un pozzo, alcune galline che potrebbero fornire un
po' di cibo .
f. Vista la precarietà della situazione e l'urgenza del caso abbiamo deciso di comprare 50 sacchi di miglio, 13 di fagioli, 65 litri di olio olio e zucchero quantità che dovrebbe bastare per tre mesi, per un valore di 54.600 Mts equivalenti a 1.365 euro. Karìbu, inoltre, ha deciso di contribuire nel solito modo, tramite acquisti in loco, alla spesa di bilancio del 2014 che sarà di 17.000 euro.
g. abbiamo, inoltre, consegnato a Padre Bernardo 350 euro per la celebrazione di messe che ci
avevano richiesto alcune persone italiane.
Totale euro spesi per Dómwè: 1.715 euro.
RISORSE: offerte destinate agli orfani da privati.
Alcuni bambini di Dómwè con Padre Bernardo
acquisti di emergenza xima e fagioli
2. visita a Namina:
Karibu ha aiutato Namina in due progetti: la Biblioteca e la Multimistura
I mattoni preparati e pronti per essere usati nella costruzione della biblioteca sono stati rovinati dalle forti piogge e si è dovuto rimandare la costruzione della sala -biblioteca. I libri peró sono stati acquistati e un giovane bibliotecario di nome Felizmino dona il suo tempo libero tutti i pomeriggi al prestito. Ogni studente deve pagare la cifra simbolica di 1 metical (pari a un quarto di centesimo)
e gli insegnanti 5 meticais (12 centesimi) a consultazione. Spese per il progetto 3.100 euro.
RISORSE: Corso di Inglese presso la Scuola Media di Saluzzo , Fitwalking del Cuore e offerte
degli alunni della Scuola Media di Manta e dei Licei Soleri-Bertoni e Bodoni di Saluzzo.
Per il progetto multimistura e medicina tradizionale, Aldo e Costanza hanno partecipato a due laboratori durante i quali la popolazione imparava a sfruttare, in vari modi , la mandioca che è una radice molto diffusa in questa area e a preparare pomate lenitive.
Spese per il progetto: 3.000 euro.
RISORSE: A.GI.FAR (Associazione Giovani farmacisti) di Cuneo e proventi dai mercatini vari.
3. visita all'orfanotrofio di Mepanhira:
Ismael, un bambino di non ancora 4 anni, sarà segnato per tutta la vita dopo essere caduto nella
brace e non potrà mai più indossare sandali o scarpe se non si sottoporrà a un intervento chirurgico.
Irma Sandra, la giovanissima suora responsabile, ha accolto i 200 pani, il sacco di pesce secco e i
sacchi di fagioli che abbiamo portato, come manna dal cielo, affermando che erano rimasti senza
"carril" per i bambini. Grande è stata la gioia dei bambini nell'incontrarci. La nostra gratificazione maggiore è di trovarli vivi e sorridenti ogni anno!
Abbiamo, successivamente, fatto visita a Padre Rafael e Padre Luis ai quali abbiamo chiesto notizie dei maiali comprati l'anno scorso con i proventi del Fitwalking del Cuore. Hanno prolificato e i bambini hanno già potuto mangiare qualche volta carne. Abbiamo consegnato ai due padri euro 500 per la celebrazione di messe in suffragio di alcune famiglie italiane che hanno deciso di aiutare i sacerdoti del Mozambico. Abbiamo , inoltre lasciato a Irma Graēa euro 1.000 per le emergenze.
Totale euro spesi per Mepanhira: 1.730 euro.
RISORSE: sostegno a distanza e La Granda Casa.
4. visita a Gurue alle suore brasiliane Capuchinas
In particolare visitiamo la scuola secondaria di Gurue, la cui direttrice è Irma Graēa Maria Nunez,
alla quale consegnamo 1.000 euro quale contributo per la Biblioteca della scuola.
RISORSE: Fitwalking del Cuore e contributo delle famiglie di alcuni studenti della Scuola
Media di Saluzzo che hanno partecipato al Corso di Inglese, organizzato da Karìbu.
5. visita al LAR di Montepuez, gestito da Sr Ermanna Bottasso
Le ragazze sono al momento 60 e vanno dai 6 ai 20 anni. Da un paio di anni, inoltre, sono ospitati
nel Lar anche due maschietti: Omar di 5 anni e Vasco di 3 che sono stati abbandonati dalla famiglia.
Sr Ermanna ha, inoltre, aperto una scuola materna che accoglie bambini della cittadina i cui genitori lavorano e che sarebbero lasciati a se stessi in balia dei pericoli che stanno segnando Montepuez negli ultimi due anni: la delinquenza e il commercio degli organi!! A inizio novembre giunge la richiesta di aiuto per acquisto di ricambi per riparare il trattore, per mezzo del quale, vengono lavorati alcuni ettari di campi a mais che, trasformato in farina rappresenta il cibo base per l'alimentazione delle 60 ragazze del Lar.
Spese per il progetto: 6.500 euro.
RISORSE: sostegno a distanza , offerte predestinate, Associazione Carpe Diem di Costigliole,
6. visita agli orfani di Sr Roselda a Montepuez:
Sr Roselda Sala , 80 anni compiuti a settembre, è responsabile vivace ed entusiasta del Centro dei
malnutriti e orfani. Spese per il progetto 450 euro.
RISORSE: sostegno a distanza di due famiglie
Orfani, zie e Sr Roselda
7. visita al carcere minorile Kamiti di Nairobi e alla Cafasso Consolation House
Karìbu ha destinato euro 1.500 per l' acquisto della mucca Furaha (il cui nome in Swaili
significa Gioia) e per la costruzione del riparo allo scopo di appoggiare la nascita di una fattoria che darà lavoro agli adolescenti ex carcerati.
RISORSE: contributo della Parrocchia, del Centro Missionario, di Portofranco di Costigliole
Saluzzo e contributi di privati.
Comune di Costigliole Saluzzo - Via Vittorio Veneto, 59 - 12024 Costigliole Saluzzo (CN)
  Tel: 0175.23.01.21   Fax: 0175.23.90.03
  Codice Fiscale: 00426640041   Partita IVA: 00426640041
  P.E.C.: comune.costigliolesaluzzo.cn@cert.legalmail.it   Email: segreteria@comune.costigliolesaluzzo.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.